GeCo

  • Controtelaio strutturale in FFC
  • Adatto per il montaggio di ogni tipo di serramento
  • Sottoposto a severi test prestazionali
  • Estrema semplicità di assemblaggio
  • Materiale completamente riciclabile
  • Ottime resistenza meccanica e caratteristiche prestazionali (tenuta all’acqua, permeabilità all’aria, resistenza al carico del vento)
  • Caratteristiche termiche eccellenti
Controtelaio strutturale in FFC (materiale brevettato: termopolimero espanso e fibra naturale di legno) con profilo a “L” di mm 128×100 ricavato con processo di estrusione per mt 3,4; è adatto per il montaggio di ogni tipo di serramento: legno, legno alu, pvc, alluminio.

La particolare forma a “L” del profilo estruso ha una struttura a cave longitudinali con forme triangolari che consentono una riduzione del peso per un’ottimale lavorabilità e aumentano l’isolamento termico ed acustico, assicurando un’elevata tenuta aria/acqua/vento.

È stato infatti sottoposto a severi test di tenuta all’acqua, permeabilità all’aria, resistenza al carico del vento, trasmittanza termica e resistenza meccanica

GeCo è stato progettato per offrire all’utilizzatore un’estrema semplicità di assemblaggio, grazie al taglio a 45° con posizionamento stabile dei lati, bloccato da angolari in nylon caricati a fibra di vetro di elevata resistenza meccanica senza uso di elementi metallici dannosi per la conducibilità termica.

Per utilizzare al meglio il GeCo ti forniamo gratuitamente un software dedicato, il “GeCoExpress“, con il quale puoi determinare con precisione la quantità di materiale necessaria allo sviluppo della tua commessa.

Ti basta inserire le misure architettoniche dei tuoi infissi ed il programma elabora in automatico una proposta d’ordine con la quantità di profilo ed il numero di angolari di giunzione necessari. Tu potrai manualmente ridurre i quantitativi se hai materiale in casa ed inviare con un semplice “clic” il tuo ordine.

Cobrì

  • Serramento progettato da Promica che viene realizzato da serramentisti partner
  • I nostri partner ricevono la licenza d’uso, il cascading e la formazione
  • Comfy & bright, cioè assicura il massimo della luminosità e del comfort
  • Serramento a scomparsa integrale: alto impatto estetico e zero manutenzione
  • Prestazioni termiche da serramento passivo
  • Costi competitivi con il serramento tradizionale
  • Annulla il ponte termico della posa
Caratteristiche:

Cobrì è completamente inserito nell’involucro edilizio ed il vetro assicura le proprie performance di chiusura (aria, acqua e vento) grazie ad un sistema di guarnizioni fissate su un controtelaio innovativo. La sua natura “a scomparsa” permette di sorpassare il valore di Trasmittanza Termica  del telaio perseguendo l’obiettivo dell’azzeramento del ponte termico della fascia di collegamento tra vetrocamera e involucro edilizio.

Il CoBrì non è solamente un serramento passivo a costi accessibili, ma diventa una vera e propria soluzione costruttiva che assicura un utilizzo nel tempo senza costi di manutenzione del prodotto.

Scarica qui sotto il catalogo tecnico per saperne di più!


Realizzazione:

Cobrì viene realizzato da una rete di serramentisti che Promica sta attentamente selezionando sul territorio nazionale.

Promica infatti non è una azienda produttrice di serramenti né vuole diventarlo. È un luogo di innovazione e di progettazione a supporto dei serramentisti.

I nostri partner ricevono la licenza d’uso del progetto Cobrì, il cascading con tutti i test di laboratorio eseguiti e la formazione per la corretta costruzione e posa di questo infisso innovativo.

Il nostro scopo è infatti quello di garantire che il marchio “Cobrì” sia sinonimo di serramenti belli, prestazionali e di altissima qualità.

Se vuoi aderire alla rete dei produttori Cobrì o anche solo saperne di più clicca “Diventa produttore Cobrì” qui sotto.